Post

Visualizzazione dei post da 2017

Non avevo capito niente di Diego De Silva

Immagine
"Certe volte penso, ma lo penso veramente, che bisognerebbe piantarla con questa storia del parlare. Perché tanto non serve a niente. Non è questione di capirsi, fare fatica a ritrovarsi nelle cose; non è questo. È che nessuna conversazione regge l'argomento per più di un paio di battute; è la pertinenza, il problema". Si tratta di una citazione tratta da "Non avevo capito niente", libro di Diego De Silva, pubblicato nel 2007 da Einaudi. Avevo appena smaltito "Gomorra", del quale si cominciava timidamente a parlare, quando mi imbattei in Malinconico, il protagonista della storia, e in "Mimmo 'o Burzone", il cliente che porta trambusto nella sua vita. Mi parve che questo romanzo di De Silva - purtroppo non ti grandissimo successo- fosse dell'inchiesta/romanzo di Saviano un'appendice. I rispettivi registri, toni, ritmi narrativi e le trame naturalmente ascrivono i due libri a emisferi lontanissimi che, tuttavia, possono comu…