Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2018

Dal diario di una disturbatrice lettrice

Immagine
C’è proprio bisogno di ostendere socialmediamente ( vanterei diritti di primogenitura su un avverbio di cui si sente la assoluta necessità oggi ) ogni segmento della propria vita? Certo che no. Ma se vi siete recati in gita nel paese dei balocchi e, nonostante la ciucciaggine che vi affligge, ancora riuscite a intervallare ragli con parole in modo che il tutto abbia un senso o quasi, allora avete il dovere di renderne pubblica testimonianza. Pordenonelegge. Dalla scorsa edizione all'attuale c'era di diverso che nel frattempo mi è capitato di compiere i 50. Un gradone che si può salire a forza di spinte e traini o con una certa autonoma agilità; tutto dipende da quanta zavorra e quanta parte tossica di noi stessi siano, nel frattempo, evaporate. Non sono ancora al livello “leggerezza” ma il “fanciullesco” a cui sono arrivata è già ottimo e mi consente qualche libertà. Quella di lanciarmi in un party meno abbottonata, meno disciplinata, ad esempio. Vale anche nel caso di una “fe…

"Una vita come tante" H. Yanagihara - " Lincoln nel Bardo" G. Saunders - "History" G. Genna.

Immagine
Certi cortocircuiti emotivi solo i libri te li possono regalare.
Mentre sei lì che tenti di metabolizzare il destino di Jude e il dolore di Harold, ti trovi a fare i conti con il destino di Willie e il dolore di Mr Lincoln. Poi l'incipit folgorante di History :"le ragioni della terra hanno figli.". Pazzesco come tre romanzi, in modo completamente diverso, attraverso lingue diverse, paradigmi coniugati di volta in volta in maniera ortodossa o alterati rivoluzionariamente, ti facciano uscire ed entrare dalle proprie pagine accavallandoti i pensieri, stratificandoti le emozioni in un unicum che confonde ma sorprende e appaga. Three in a row... Se non li avete letti, fatelo. Tre testi con tre gradi di difficoltà: 1) indubbiamente la lunghezza rende il primo antipatico a prima vista, ma fidatevi, passata la decina, le successive andranno via facile.














2) la struttura narrativa è inizialmente l'elemento poco confortevole per il secondo, ma datemi credito, una volta che avrete…

Informazioni privacy e cookie

In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali, e successive modifiche) e europea (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR), il presente blog rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti.  Il presente blog non pubblica annunci pubblicitari, non usa dati a fini di invio di pubblicità, però fa uso di servizi di terze parti al fine di migliorare l'utilizzo del blog, terze parti che potrebbero raccogliere dati degli utenti e poi usarli per inviare annunci pubblicitari personalizzati su altri siti.

Il blog usa anche plugin sociali per semplificare la condivisione degli articoli sui social network.  Cookie e identificatori di dispositivi mobiliQuesto blog fa uso di cookie e di identificatori di dispositivi mobili, file di testo che vengono reg…